Vino frizzante che nasce da un piccolissimo appezzamento a 700 metri di altitudine, nel cuore della Valle dei Mocheni. È ottenuto da uve Johanniter, varietà resistente alle principali malattie della vite e che quindi non necessita di nessun trattamento in vigna. Rifermentato in bottiglia, è consigliabile di rimettere in sospensione i lieviti per godere pienamente del corpo e degli aromi di questo vino.

 

Note di degustazione: Vino da merenda, di facile abbinamento, da condividere con le persone a cui si vuole bene.

 

Etichetta: ‘Giovanni’ bassorilievo in carta di Michela Fruet. Questo vino è dedicato allo zi